Brasile: mission complete!

Vi ricordate la missione salesiana a Iauarete, in Brasile? Nel mese di gennaio avevamo dato l'annuncio che, tramite una raccolta fondi svolta nel periodo natalizio, eravamo riusciti a spedire i soldi necessari per sostenere un bambino a distanza. Ecco come si è evoluto questo progetto in questi ultimi mesi.

Leggi tutto

Analisi degli alimenti

In questi ultimi anni classi del triennio del Liceo Scientifico hanno partecipato ad una serie di corsi presso il laboratorio chimico dello "Studio Tecnico Mario Cuzzolin". Tali corsi sono tenuti dal dott. Luciano Caldera e dal dott. Roberto Mian, chimici analitici dipendenti dello Studio Tecnico.

Al termine, ai ragazzi viene consegnato un attestato di frequenza.

  • determinazione dell'acido fosforico in bevande a base di cola
  • determinazione del Ca2+ nel latte: spettrofotometria in assorbimento atomico
  • determinazione dell'attività antiossidante di bevande, utilizzando la reazione oscillante di Briggs-Rauscher (secondo la metodica proposta in "La chimica nella scuola", n°1 del 2002)
  • determinazione del β-carotene in succhi di frutta, carote, spinaci: estrazione con solvente, separazione tramite cromatografia su colonna, lettura allo spettrofotometro

O2 1
O2 2
O2 3
CrVI 1
COD
Antiox 1
Antiox 2
Antiox 3
Carotene Estrattore Soxhlet
Carotene Separazione Beta Carotene

Allegati
Download this file (analisi-chimica-di-alimenti-e-bevande.pdf)Analisi chimica alimenti[ ]35 kB

Corsi ed aule speciali

Il Collegio salesiano Astori presenta numerosi laboratori estremamente organizzati. Scopo dell’attività di laboratorio è appoggiare e rinforzare le conoscenze apprese durante le ore di lezione teoriche. Durante queste ore i ragazzi diventano protagonisti nella realizzazione di esperienze che trattano ed approfondiscono una teoria o un problema. In questi ambienti vengono riprodotti dei fenomeni o delle esperienze con le quali i ragazzi si mettono a confronto personalmente. Si verte quindi su un metodo di apprendimento attivo, che coinvolge tutti i sensi, offrendo stimoli didattici che vengono messi a disposizione al fine di incentivare gli studenti a rapportarsi non solo con diversi tipi di macchinari e strumenti, ma anche tra loro.

L’ambiente di laboratorio è un locale controllato e messo in sicurezza dove i ragazzi vengono divisi in vari gruppi per svolgere le attività proposte. L’obbiettivo di questo è permettere di conseguire un percorso non solo culturale e sperimentale ma di promuovere la collaborazione, l’organizzazione e la manualità dei singoli.

Le scuola è anche dotata di aule speciali riservate a discipline particolari, tra queste si contano l’aula di musica, l’aula di arte, aule di informatica e palestre attrezzate.

Altri articoli...

  • 1
  • 2