Corsi ed aule speciali

Attività didattiche ed extra-didattiche proposte per l'a.s. 2017/2018

Corsi integrativi di chimica

In tutto il quinquennio vengono attuati corsi di analisi delle acque, degli alimenti di chimica organica. Attraverso queste attività, in cui i ragazzi diventano protagonisti, ci si appoggia ad un laboratorio professionale, che permette l’uso di strumentazioni sofisticate di livello universitario in questo modo vengono accompagnati allo sviluppo di un metodo scientifico sistematico.

Tavole Rotonde

Durante il corso dell’anno scolastico sono proposti degli incontri facoltativi organizzati dai docenti su tematiche che prendono spunto dall’attualità e che vengono trattate trasversalmente a più voci. In alcune occasioni vengono invitati degli esperti, come Professori universitari e professionisti di settore (medici, ingegneri...)

Olimpiadi delle scienze

Ai ragazzi che manifestano particolare interesse e un’adeguata preparazione, supportati dai docenti, viene offerta
la possibilità di partecipare a concorsi nazionali come olimpiadi della chimica e certamen di fisica e matematica.

Giornate ecologiche scientifiche

Nel periodo autunnale e primaverile sono previste delle uscite ecologiche
e naturalistiche con raccolta e classificazione di campioni sia vegetali che animali.

Introduzione a software

Un modulo di lezioni frontali sulla conoscenza dei contenuti di Autocad, seguite da ore di laboratorio nelle quali gli studenti producono in computer un elaborato grafico assegnato, per esempio analisi di planimetrie, prospetti e particolari architettonici di monumenti trattati nel programma di Storia dell’Arte.

 

Inoltre, comuni a tutti gli indirizzi, il Collegio salesiano Astori presenta numerosi laboratori estremamente organizzati. Scopo dell’attività di laboratorio è appoggiare e rinforzare le conoscenze apprese durante le ore di lezione teoriche. Durante queste ore i ragazzi diventano protagonisti nella realizzazione di esperienze che trattano ed approfondiscono una teoria o un problema. In questi ambienti vengono riprodotti dei fenomeni o delle esperienze con le quali i ragazzi si mettono a confronto personalmente. Si verte quindi su un metodo di apprendimento attivo, che coinvolge tutti i sensi, offrendo stimoli didattici che vengono messi a disposizione al fine di incentivare gli studenti a rapportarsi non solo con diversi tipi di macchinari e strumenti, ma anche tra loro.

L’ambiente di laboratorio è un locale controllato e messo in sicurezza dove i ragazzi vengono divisi in vari gruppi per svolgere le attività proposte. L’obbiettivo di questo è permettere di conseguire un percorso non solo culturale e sperimentale ma di promuovere la collaborazione, l’organizzazione e la manualità dei singoli.

Le scuola è anche dotata di aule speciali riservate a discipline particolari, tra queste si contano l’aula di musica, l’aula di arte, aule di informatica e palestre attrezzate.