LICEO SCIENTIFICO

“Da qualche parte, qualcosa di incredibile è in attesa di essere scoperto”

/ C. Sagan 

Il Liceo Scientifico Astori favorisce l’acquisizione delle conoscenze e dei metodi propri della matematica applicata anche all’informatica, della fisica e delle scienze naturali, coniugando cultura scientifica, tradizione umanistica e pratica laboratoriale. Lo studente potrà usufruire, parallelamente allo studio delle materie scientifiche, di un valido percorso attraverso le discipline umanistiche, concepito per fornire una visione complessiva della realtà storico-filosofica e delle espressioni culturali della società.  Il percorso formativo previsto permetterà un approccio scientifico e sistematico declinabile in tutte le discipline. L’abilità di analizzare dati di diverso tipo ed estrarre le informazioni in essi contenute è sicuramente spendibile sia sul piano scientifico che su quello umanistico. Alla conclusione del quinquennio il giovane potrà intraprendere percorsi universitari di qualunque orientamento con un’adeguata preparazione. La curvatura biomedica e robotica fornisce una preparazione più mirata nell'area scientifica per arrivare preparati ai test di ingresso delle facoltà universitarie e un approccio al pensiero computazionale e alla programmazione al fine di sviluppare la capacità di problem solving. Lo studente potrà usufruire di vari servizi offerti dall’istituto e comuni a tutti gli indirizzi. In particolare durante gli anni di Liceo Scientifico gli studenti vengono coinvolti in specifiche attività di laboratorio gestite da docenti e da professionisti. La scuola mette a disposizione ambienti particolarmente ricchi di materiale e strumenti professionali tra cui i laboratori di biologia, di chimica, di scienze della terra e di fisica.

NEWS LICEO SCIENTIFICO

Ex allievi e consegna dei diplomi

Domenica 29 novembre, come da consolidata tradizione, si è tenuta all’Astori l’annuale riunione degli ex allievi. Cioè soprattutto di coloro che avevano affrontato l’esame di Stato finale qualche mese prima arrivando così al diploma. Quest’anno c’è stata la presenza di Mauro Numa, oro mondiale olimpico di scherma, una presenza non certo casuale.

Visite: 6994