• Home
  • Scuola
  • News
  • Umberto Guidoni: un astronauta all'Astori

Umberto Guidoni: un astronauta all'Astori

Evento davvero eccezionale oggi in teatro all'Astori, Umberto Guidoni ha incantato non solo i ragazzi, ma anche i professori e coloro i quali hanno potuto partecipare a questa iniziativa. Guidoni ha passato con noi le ore pomeridiane raccontandoci delle sue due esperienze nello spazio e rispondendo alle innumerevoli domande da parte dei ragazzi, purtroppo il tempo è passato davvero in fretta, giusto il tempo di "qualche" autografo. 

Un ringraziamento speciale alla biblioteca Astori, alla Libreria Massaro e soprattutto a Umberto Guidoni, che ci ha guidato passo passo in un viaggio oltre al cielo.

Umberto Guidoni effettua il suo primo volo spaziale nel febbraio 1996 a bordo del Columbia, missione STS-75, che porta in orbita il satellite “a filo” italiano TSS-1R. Lo Space Shuttle Columbia completa 251 orbite, percorrendo oltre 10 milioni di km in 377 ore e 40 minuti: è un successo e Umberto Guidoni riceve la medaglia della NASA per il suo primo volo orbitale e la nomina di “Commendatore della Repubblica” dal Presidente Luigi Scalfaro.

Torna di nuovo nello spazio nell’aprile del 2001 a bordo dell’Endeavour, in una delle missioni di assemblaggio della Stazione Spaziale Internazionale (ISS), che comprende il volo inaugurale del modulo italiano Raffaello. Dopo aver percorso 186 orbite, 8 milioni di chilometri, in 285 ore e 30 minuti torna a casa, riceve un’altra medaglia dalla Nasa ed è nominato “Grande Ufficiale della Repubblica” dal Presidente Carlo Azeglio Ciampi. 

01
02
03
04
05
06
07
08
09